Tecnica di accumulo del calore dell‘acqua

Immaginate che la vostra acqua calda venga prodotta dal camino!

Per scaldare l’acqua e le nostre, riccoriamo a gas, corrente elettrica e gasolio. Grazie alle nostre tecnologie all’ avanguardia siamo in grado di dimostravi come preservare le risorse naturali, sfruttando il piacevole calore del fuoco del camino. Sfogliando le prossime pagine, scoprirete vantaggiose alternative rispettose dell’ambiente, in grado di generare, mediante raffinate tecnologie, una fonte di acqua calda da un camino, conseguendo vantaggi tanto economici quanto ecologici a lungo termine. Con l’inserimento di Aquabox sulla di combustione  o di una cella di combustione a conduzione d’acqua, trasformerete il vostro camino in un impianto sostenibile.

Aquaboxen

Lo sfruttamento variabile del calore

Soprattutto grazie alla loro fl essibilità, gli Aquabox possono essere utilizzati anche su innumerevoli celle di combustione di diverse geometrie. Analogamente a quanto succede con le celle di combustione a conduzione di acqua, i gas di combustione ascendenti del camino possono essere sfruttati, tramite gli Aquabox, per riscaldare l’acqua corrente e per reinserirla nel circuito di riscaldamento. In questo modo supportate la vostra produzione di acqua calda generando contemporaneamente calore nelle altre stanze.

Fatti alla mano: risparmiate energia, nafta o gas e salvaguardate il vostro portafogli.

Vantaggi:

  • utilizzabile con moltissime celle di combustione
  • (approvazione tecnica del DIBt no. Z-43.31-198)
  • rendimento acqua circa 25-40 % della potenza termica nominale
  • niente fori d’ispezione o per la pulizia che potrebbero dare fastidio
  • publizia attraverso il vano di combustion
  • capacità 10,5 l. (Aquabox piccolo)
  • capacità 13,5 l. (Aquabox grande)
  • minimo ingombro
  • salvaguardia ambientale
  • bassi costi energetici